Adolescenti

Adolescenti

L’adolescenza è una tappa fondamentale del processo di crescita, è un momento di crisi fisiologica che porta con sé la perdita di alcune sicurezze e l’acquisizione progressiva di nuove competenze e di una nuova identità. È un periodo di grandi cambiamenti che coinvolgono sia il ragazzo che i suoi genitori.
A volte adolescenti e genitori possono trovarsi sguarniti o impreparati ad affrontare questo momento di crisi.
I genitori possono sentirsi travolti dall’adolescenza di un figlio, non riconoscerlo più per il suo modo di relazionarsi, per i suoi comportamenti oppositivi e poco comprensibili. Possono fare fatica a trovare un nuovo modo di comunicare con il figlio, a mantenere il proprio ruolo ed essere in difficoltà nel poterlo aiutare quando manifesta segnali di disagio. Potete rivolgervi a noi in caso di:

  • Disturbi d’ansia,
  • Attacchi di panico
  • Disturbi di origine psicosomatica
  • Depressione
  • Dipendenza da videogiochi o da smartphone
  • Isolamento sociale, hikikomori
  • Blocchi o abbandoni dell’iter formativo
  • Difficoltà affettive e relazionali
  • Autolesionismo
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Bullismo
  • Rabbia
  • Conflitto genitori figli
  • Somatizzazioni

 

L’intervento specialistico finalizzato ad aiutare figli e genitori ad affrontare un momento di impasse è l’assessment psicologico. E’ una fase di valutazione costruita in modo flessibile in base alle specificità delle singole situazioni. Prevede:

  • 1\2 colloqui con la coppia di genitori per analizzare la richiesta e raccogliere elementi per cercare di dare un senso al “ momento di crisi”
  • 5\6 colloqui con l’ adolescente per capire cosa gli sta accadendo in relazione al momento attuale e alla sua storia
  • Utilizzo di strumenti (scale e test)
  • La restituzione, fase in cui si comunica all’adolescente e ai genitori quanto si è
    compreso della situazione e l’eventuale progetto terapeutico che può riguardare
    il ragazzo e i genitori
×