Collaboratori

    ANNALISA CREMONESI

    Arteterapeuta clinica

    Sono nata a Milano dove lavoro e conduco i miei laboratori di arteterapia. I colori, la creatività e la passione hanno da sempre accompagnato il mio percorso formativo. Laureata in architettura, ho inizialmente lavorato come progettista e direttore lavori nel mondo dell’edilizia; con il passare del tempo la mia ricerca di introspezione e il desiderio di utilizzare il mezzo creativo in ambito umanistico mi ha indirizzata verso l’arteterapia. Formatami alla Scuola di Arti terapie MBA Modello Botteghe D’Arte, presso l’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano, sono diventata socia della cooperativa Arti e Pensieri che da oltre 20 anni si occupa di progetti di riabilitazione in ambito clinico, educativo e sociale.
    Nel corso degli anni ho maturato un’esperienza specifica sia con gli adulti sia con soggetti in età evolutiva e loro genitori. In particolare modo, ho condotto laboratori di arteterapia con pazienti psichiatrici e progettato e condotto percorsi di arteterapia a sostegno di genitori separati e adolescenti in difficoltà presso comunità comunità protette. In ambito formativo ho collaborato con la Fondazione Montessori, conducendo giornate di formazione sul tema: Educare con l’Arteterapia.

        DEMETRIO CONTE

        Educatore Professionale, Formatore, Counselor e Operatore del Benessere.

        Iscritto all’Elenco Regionale delle Discipline BioNaturali, dal 1992 mi occupo di adolescenti e famiglie come educatore presso una cooperativa sociale, in cui coordino diversi servizi per la prevenzione del disagio. Da 25 anni pratico arti marziali, esperienza che ha segnato profondamente la mia vita quotidiana e professionale. Negli ultimi anni ho orientato la ricerca e la pratica come libero professionista verso l’integrazione delle mie diverse competenze (pedagogiche, marziali, counseling, massaggio ayurvedico), dando vita a una metodologia corporea che ho chiamato “BoxeEmozionale”. Il mio lavoro per la cura e il benessere delle persone fa perno su una visione olistica della persona, convinto che l’uomo debba esser considerato in tutte le sue manifestazioni e relazioni; famigliari, sociali, emotive, psicologiche e corporee.

            Gabriella Maugeri

            Pedagogista ed educatrice

            Dal 2008 lavora con bambini, adolescenti, giovani adulti e genitori, accompagnandoli nel processo formativo: favorendo possibilità e occasioni in cui gli utenti possano (ri)scoprire le proprie risorse e la relazione con gli altri. Dopo la laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione all’Università di Catania, nel 2009 comincia l’attività da educatrice presso comunità residenziali per minori. Seguendo i ragazzi nel processo di crescita quotidiana e gestendo le relazioni con la rete: tribunale, servizi sociali, famiglia e scuola. Consegue, nel frattempo, un Master in relazioni d’aiuto in contesti di vulnerabilità nazionali e internazionali all’Università Cattolica di Milano e intraprende gli studi in Scienze Pedagogiche presso l’Università di Milano Bicocca. Tra il 2012 e il 2016 l’attività lavorativa prosegue in ambito ospedaliero, all’interno di un progetto per adolescenti – con problemi di autolesionismo, disturbi del comportamento alimentare, attacchi di panico e somatizzazioni – seguiti dal reparto di Pediatria dell’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo (Mi); in collaborazione con Associazione Area G Onlus di Milano. Negli stessi anni, lavora con la Cooperativa Spazio Aperto Servizi. Si occupa, in particolare, di assistenza domiciliare minori, sostegno alla genitorialità e assistenza educativa scolastica: lavorando con studenti con difficoltà psicofisiche, sostenendoli della relazione col gruppo dei pari, con le insegnanti e nella gestione delle loro emozioni. Dal 2014 comincia l’attività privata come educatrice e consulente pedagogica con minori e genitori. Dallo stesso anno, in collaborazione con la consulenza tecnica d’ufficio (CTU) del Tribunale di Milano, si occupa dell’osservazione e della mediazione tra  genitori e figli.

                MONICA FORZATTI

                Orientatrice scolastica e professionale.

                Laureata in filosofia, ha maturato una pluriennale esperienza nell’accompagnare adolescenti nella scelta dei loro studi futuri e giovani e adulti nella ricerca di una prima occupazione o nella ricollocazione a seguito degli svariati eventi che attualmente interrompono rapporti professionali consolidati. A partire dall’anno 2010 ha collaborato con Afol Città di Milano ed Afol Monza e Brianza nell’ambito di numerosi progetti di orientamento e formazione nelle scuole medie e superiori. Per tre anni è stata consulente presso il Centro per l’Impiego di Monza a servizio di disoccupati e cassaintegrati. Dal 2013 collabora in modo continuativo con Anpal – Agenzia tecnica del Ministero del Lavoro – su progetti mirati ad inserire giovani nel mondo del lavoro. Dal 2017 opera all’interno di diversi licei lombardi per l’organizzazione di per corsi di alternanza scuola-lavoro di qualità, rispettosi degli interessi e delle motivazioni dei ragazzi.

                    Piero Rossi

                    Medico specialista in psichiatria, psicoanalista

                    Già responsabile dell’ Ambulatorio Spazio Giovani dell’ospedale Niguarda Cá Granda di Milano.
                    Autore di numerose pubblicazioni.

                      ×